Area Riservata



mod_vvisit_counterOggi4
mod_vvisit_counterIeri124
mod_vvisit_counterSettimana719
mod_vvisit_counterMese1767
mod_vvisit_counterTotale110091

Home Area Fiscale Agende Fiscali Agenda Fiscale Luglio 2022
Agenda Fiscale Luglio 2022 PDF Stampa E-mail
Martedì 05 Luglio 2022 08:52

VETRINA

  • Lunedì   11 luglio Versamento contributi COLF

  • Lunedì  18 luglio Versamento di iva–ritenute–contributi

NOTIZIE  FLASH

CREDITO IMPOSTA 50% SALDO IMU PER IMPRESE TURISTICO-RICETTIVE

Con la formalizzazione dell’autorizzazione europea prende il via il bonus Imu varato con l’articolo 22 del decreto legge 21/2022.

Alle imprese turistico-ricettive viene riconosciuto un credito di imposta pari al 50% dell’IMU versata a titolo di saldo 2021, a condizione che:

  • L’immobile rientri nella categoria catastale D2
  • Nell’ immobile deve essere gestita l’attività aziendale
  • Si sia verificato un calo di fatturato di almeno il 505 nel secondo semestre 2021 rispetto al corrispondente periodo del 2019

ANCHE DALLA GdF CONTROLLI SUI CESSIONARI BONUS

Responsabilità dei cessionari sotto la lente anche per la Guardia di Finanza, la quale ha diramato una nota di istruzioni, datata 26 giugno, con la quale ha richiamato l’attenzione sulla Circolare n. 23/E dell’Agenzia delle Entrate., pubblicata giovedì 23 giugno.

FORFETTARI E OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA

Dal 1 luglio prossimo scatta anche per i contribuenti che adottano il regime fiscale c.d. forfettario l’obbligo di emissione di fattura elettronica. Per tali fatture, di importo superiore ad € 77,47, vi è l’obbligo dell’imposta di bollo da 2 euro.

AGEVOLAZIONI FISCALI PER TUTTI GLI ENTI DEL TERZO SETTORE

Le misure fiscali agevolative sono immediatamente applicabili agli enti del terzo settore se essi sono iscritti al Registro unico nazionale (Runts) a prescindere dal possesso della qualifica di Odv o di Onlus o di Aps.

E’ quanto ha stabilito il decreto semplificazione (Dl 73/2022) pubblicato in Gazzetta.

PRELIEVO ORDINARIO PER L’ACCORDO TRANSATTIVO

Le transazioni nell’ambito dei redditi di lavoro dipendente sono tassabili ordinariamente in mancanza dei presupposti richiesti dall’articolo 17 del TUIR in tema di tassazione separata.

USCITA DAI FORFETTARI CON REGIME AGEVOLATO

L’articolo 2 della Legge Delega introduce la possibilità di applicare una imposta sostitutiva sui redditi per i due periodi successivi a quello di fuoriuscita dal regime forfettario per i contribuenti che non supereranno alcune soglie di ricavi/compensi in corso di identificazione.

LAZIO E SOSTEGNO ALLE IDEE INNOVATIVE DEGLI UNDER 35

La Regione Lazio stanzia 5 milioni per sostenere l’adozione di un’analisi personalizzata dei fabbisogni dei liberi professionisti e delle medie e piccole imprese che intraprenderanno i percorsi di transizione digitale.

Saranno agevolabili i servizi di diagnosi digitale e la digitalizzazione dei processi e dei prodotti.

NON IMPONIBILITA’ IVA PER I SERVIZI DI CARICO E SCARICO

I servizi di carico e scarico e le altre prestazioni indicate al numero 5 del primo comma dell’articolo 9 del Dpr 633/1972 beneficiano della non imponibilità IVA per effetto del loro carattere oggettivo a condizione che:

  • Si tratti di servizi relativi a beni in esportazione, transito o importazione temporanea
  • Sia dimostrabile la loro connessione con le operazioni internazionali

L’INDEBITAMENTO PUO’ GIUSTIFICARE I PRELIEVI SUPERIORI AGLI UTILI

I prelevamenti degli utili da parte del socio per importi superiori a quelli effettivamente conseguiti dalla società, non provano in automatico l’evasione, in quanto è da tenere in considerazione la più ampia disponibilità finanziaria messa a disposizione della società a seguito dell’indebitamento, sia bancario che commerciale.

ENTI DEL TERZO SETTORE TUTELATI ANCHE CON LA 231

Anche per le realtà non profit che decidono di accedere al Registro unico (Runts) scatta la possibilità di adottare il modello organizzativo 231. Questi sono i più recenti orientamenti giurisprudenziali sulla scia dell’articolo 30 del Codice del Terzo Settore e della più recente Sentenza della Cassazione sull’argomento (45100/2021).

NIENTE IVA DA ORFANOTROFI – ASILI E CASE DI RIPOSO PER IL TERZO SETTORE

Per  le prestazioni proprie degli orfanotrofi, asili, case di riposo per anziani l’esenzione ai fini IVA prescinde dalla forma e dalla qualifica giuridica del soggetto  che le eroga e quindi la esenzione è applicabile anche a quelle svolte dagli enti del Terzo Settore, purchè svolte in modalità residenziale.

IL RISARCIMENTO DEL DANNO DI PERDITA DI CHANCE NON E’ TASSABILE

Non è tassabile il risarcimento del danno ottenuto dal lavoratore dipendente, anche in via transattiva, per la perdita di chance di accrescimento professionale, a causa dell’assenza di programmi ed obiettivi incentivanti.

Le somme derivanti dal ristoro dei danni subiti devono essere tassati solo nel caso in cui tendano a riparare un pregiudizio di natura diversa (c.d. danno emergente).

NELLO SCONTO IN FATTURA IL DIFFERENZIALE SUL 110 E’ SENZA IVA

Nella circolazione dei bonus edilizi con la cessione dei crediti si genera una componente finanziaria, il così detto differenziale al 110%, che è esente IVA e va fatturata dal cessionario su richiesta del committente.

CANONI DI LOCAZIONE INDICE  N I C  di  MARZO

L’indice  N I C  (ex ISTAT) dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati relativo al mese di marzo 2011 è  pari al 2,30%, che ridotto al 75%  ai fini dell’adeguamento annuale dei canoni di locazione di immobili, corrisponde al 1,725%.

*** Per gli approfondimenti su tali argomenti potrete contattare lo Studio.

 

Mercoledì   5

I  V  A    - Emissione della fattura da parte dei rivenditori autorizzati di documenti di viaggio relativo al trasporto pubblico urbano di  persone.

 

Lunedì   11

Contributi COLF -  Versamento dei contributi lavoratori domestici relativi al  secondo trimestre 2022.

 

Lunedì    18

Associazioni sportive dilettantistiche e senza scopo di lucro - Ultimo giorno per l’annotazione delle operazioni.

Ultimo giorno per  l’emissione e la registrazione delle fatture differite e cioè di quelle relative alle cessioni di beni effettuate nel mese  precedente.

Ultimo giorno per  i commercianti al dettaglio per aggiornare il registro dei corrispettivi con un’unica registrazione riepilogativa  delle operazioni effettuate nel mese    precedente.

Ultimo giorno per l’annotazione del documento riepilogativo delle fatture di importo inferiore ad   €  300,00  emesse nel corso del mese precedente.

 

Lunedì    18

Contribuenti minori e minimi   - Annotazioni delle operazioni.

I V A  - Trasmissione telematica dei corrispettivi relativi al mese precedente da parte delle imprese della grande distribuzione.

RAVVEDIMENTO  - Tardivo versamento entro 30 giorni dalla scadenza di iva e ritenute alla fonte, con sanzione ridotta  oltre interessi legali.

IMPOSTE E CONTRIBUTI INPS  - Versamento delle somme risultanti dalle dichiarazioni Modello Unico ed Irap e rateizzate da parte dei titolari di partita IVA.

I V A   - Versamento dell’imposta  relativa al mese di  giugno per i contribuenti mensili.

I V A   - Versamento  rata  dell’imposta  risultante dalla dichiarazione annuale e rateizzata.

INPS  - Versamento dei  contributi  da parte dei datori di lavoro per le retribuzioni dei dipendenti maturate  nel mese  precedente.

INPS  Gestione separata - Versamento dei  contributi.

 

 

Lunedì    18

Versamento dell’ addizionale  regionale, provinciale e comunale all’Irpef sui redditi di lavoro dipendente del mese  precedente.

Versamento dell’ addizionale  regionale, provinciale e comunale all’Irpef sui redditi di lavoro dipendente del mese  precedente.

IMPOSTE SUI REDDITI  - Versamento delle  ritenute operate nel  mese  precedente

 

redditi di lavoro dipendente

codice 1001

emolumenti arretrati

codice 1002

indennità cessazione rapporto lavoro

codice 1012

ritenute 4% IRPEF su contratti appalto condomini

codice 1019

ritenute 4% IRES   su contratti appalto condomini

codice 1020

compensi di lavoro autonomo e agenti

codice 1040

ritenute su tombole e lotterie

codice 1046

ritenute su giochi di abilità

codice 1047

ritenute su altre vincite e premi

codice 1048

IMPOSTA SUGLI INTRATTENIMENTI  - Versamento per le attività svolte a carattere continuativo.

ACCISE -  Ultimo giorno per il pagamento dell’imposta.

 

Lunedì    18

REDDITI DI CAPITALE E DIVERSI  – Versamento dell’imposta sostitutiva

BANCHE   – Versamento in acconto delle ritenute operate

 

Mercoledì   20

IRPEF – IRES – IRAP    - Versamento senza maggiorazione del saldo 2021 e della prima rata di acconto 2022 da parte di tutti i soggetti  che presentano la dichiarazione Unico 2020 e sono soggetti agli ISA. Il pagamento può essere rateizzato con applicazione di interessi, oppure rinviato al 22 agosto 2022 applicando la maggiorazione dello 0,40%.

DIRITTI CAMERALI  - Versamento senza maggiorazione del diritto annuale  da parte di tutti i soggetti  iscritti nel Registro delle Imprese. Il pagamento può essere rateizzato con applicazione di interessi, oppure rinviato al 22 agosto 2022 applicando la maggiorazione dello 0,40%.

INPS  - Versamento senza maggiorazione del saldo 2021 e del 1° acconto per l’anno 2022  dei contributi dovuti da artigiani e commercianti.

INPS GESTIONE SEPARATA   - Versamento senza maggiorazione del saldo 2021  e del 1° acconto per l’anno 2022 dei contributi dovuti dai lavoratori autonomi.

 

Lunedì   25

SCAMBI INTRACOMUNITARI - Presentazione elenchi INTRASTAT per i contribuenti mensili e trimestrali.

ENPALS  - Presentazione della denuncia mensile delle somme versate riguardanti il mese precedente, da parte delle aziende del settore dello spettacolo e dello sport (rispettivamente modello 031/R e modello 031/R-SP)

 

Lunedì   1  agosto

CONTRATTI DI LOCAZIONE  - Registrazione e versamento dell’imposta di registro (2%) per i contratti  di locazione.

IMPOSTE E CONTRIBUTI INPS  - Versamento delle somme risultanti dalle dichiarazioni Modello Unico ed Irap e rateizzate da parte dei  non titolari di partita iva.

I V A   - Termine ultimo per la presentazione  della domanda di utilizzazione in compensazione  dei rimborsi trimestrali, IVA ter.

I V A   - Adempimenti di fine mese.

DURC  INTERNO  - Elaborazione del modello di regolarità contributiva.

ANAGRAFE TRIBUTARIA - Comunicazione periodica telematica degli intermediari finanziari.

I V A – Acquisti intracomunitari da parte di enti, associazioni ed altre organizzazioni Dichiarazione e versamenti.

I  V  A  - Registrazione delle fatture emesse per gli autotrasportatori iscritti all’albo.

AUTOFATTURE - Scade il termine per l’emissione delle autofatture e delle fatture integrative  da parte del cessionario che non ha ricevuto regolare fattura relativa ad operazioni effettuate.

ACCISE – GAS NATURALE   - Versamento della rata di acconto mensile.

IMPOSTA SULLE ASSICURAZIONI - Versamento mensile.

IMPOSTA SULLA PUBBLICITA’  - Versamento rata mensile

BOLLO – Versamento della rata per il pagamento in modo virtuale

Annotazione da parte degli editori e dei distributori di ticket parcheggi prepagati e di titoli di viaggio delle quantità consegnate o spedite nel mese precedente.

TOSAP – COSAP   - Versamento rata

MONITORAGGIO FISCALE - Comunicazione all’Anagrafe tributaria da parte degli intermediari che effettuano versamenti da e per l’estero di denaro, titoli e valori.

RIFIUTI -  Versamento del tributo speciale per il deposito in discarica di rifiuti solidi.

Tasse automobilistiche – Termine per  versare  la tassa automobilistica dovuta.

Annotazione in calce alla scheda carburanti relativa al mese precedente dei chilometri percorsi con autoveicoli utilizzati nell’esercizio di impresa.

 

Ultime Notizie

Articoli più letti

Ultimi Articoli

Ultimi Documenti


STUDIO ROMANO - PIAZZA VANVITELLI 15, 80129 NAPOLI - P.IVA:05478730632

Powered by

NSS

NonSoloSiti.com WebDesign.

SR