mod_vvisit_counterOggi15
mod_vvisit_counterIeri93
mod_vvisit_counterSettimana392
mod_vvisit_counterMese2450
mod_vvisit_counterTotale194263

Home Area Fiscale Agende Fiscali Agenda Fiscale Settembre 2023
Agenda Fiscale Settembre 2023 PDF Stampa E-mail
Venerdì 08 Settembre 2023 12:42

VETRINA

  • Lunedì  18 settembre Versamento di iva – ritenute e contributi – imposte sospese

NOTIZIE  FLASH

STUDIO ROMANO  NEWS

L’acconto di novembre potrà essere rateizzato

L’acconto di novembre, fin qui dovuto in unica soluzione, potrà essere pagato in modo rateale dai contribuenti assoggettati ad ISA. E’ quanto prevede la legge delega per la riforma fiscale.

Impatriati e regime agevolato

Il regime fiscale speciale per i lavoratori impatriati si può applicare per una seconda volta a seguito di nuovo ingresso in Italia. E’ la conclusione a cui è giunta l’Agenzia delle Entrate con una risposta a specifico interpello.

Chi delocalizza entro dieci anni deve restituire gli aiuti di Stato

Divieto decennale di delocalizzazione extra UE per le imprese che hanno ottenuto aiuti di stato a fronte di investimenti produttivi.

Comuni con potestà di fissare sanatorie per i tributi locali

La legge delega di riforma del sistema fiscale ( legge 111/20239) prevede, tra l’altro, la possibilità per i Comuni e gli enti locali di intervenire sulle procedure della riscossione mediante la revisione del sistema delle compensazioni e con la possibilità di introdurre sanatorie per i tributi locali impagati.

Clausola della roulette russa lecita senza prezzo minimo

La clausola della “roulette russa” contenuta in uno statuto o in un patto parasociale è valida dal punto di vista civilistico e non deve contenere la previsione di un prezzo minimo quale corrispettivo del trasferimento della quota di partecipazione oggetto della clausola stessa. Così ha statuito la Cassazione con la decisione n. 22375 del 25 luglio 2023, mettendo un punto fermo nella complessa disputa tra la massima n. 181/2019 dei notai di Milano e la massima n. 73/2020 dei notai di Firenze.

Registro fisso sulla caparra restituita per risoluzione del contratto

Quando la condanna alla restituzione di una somma di denaro è correlata a una risoluzione del contratto e conseguenti statuizioni in tema di caparra confirmatoria, non si tratta di un provvedimento di condanna ma di un mero effetto restitutorio. Di conseguenza il provvedimento giudiziale è soggetto unicamente a tassazione in misura fissa. Così si è pronunciata la Corte di giustizia Tributaria di II grado della Lombardia con la sentenza 2526 del 10 agosto 2023.

Valutazione dei rischi e DVR anche per il lavoro occasionale

Come già puntualizzato dall’Ispettorato del Lavoro con circolare 5/2017, il committente con qualifica di imprenditore o professionista è soggetto agli obblighi previsti dal decreto legislativo 81/2008 rispetto a persone impiegate mediante contratto di prestazione occasionale, al pari di chi assume lavoratori subordinati.

Fondo Simest – Nuovi aiuti per la crescita delle imprese all’estero

La riapertura del Fondo 394 di Simest per l’internazionalizzazione delle azienda prevede un finanziamento agevolato ed un co-finanziamento a fondo perduto pari al 10% e con un massimo di 100 mila euro. Le nuove domande di finanziamento potranno essere presentate, con procedura a sportello e nei limiti delle risorse disponibili, potranno essere presentate dalle ore 9,00 del 27 luglio.

Riconosciuto il credito fiscale sorto da dichiarazione omessa

Il credito IRPEF riveniente da una dichiarazione omessa deve essere riconosciuto se il contribuente dimostra l’esistenza dello stesso in sede di impugnazione dell’iscrizione a ruolo operata dall’Ufficio. E’ la precisazione giunta dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 13902 depositata il 22 maggio 2023.

Meno vincoli nella cascata dei subappaltatori

Il nuovo codice degli appalti ha eliminato il divieto del subappalto a cascata.

Sanzioni INPS ridotte anche per il passato

In base al Decreto Lavoro vengono abolite le maxi sanzioni INPS da 10 mila a 50 mila euro applicate sugli omessi versamenti dei contributi a carico dei lavoratori.

Svizzera vicina all’uscita dall’ultima black list fiscale

La Svizzera sta per abbandonare definitivamente l’ultimo ricordo del paradiso fiscale che fu e si appresta a firmare con l’Italia un’intesa preliminare per rimuovere il paese elvetico dalla black list per le persone fisiche. A breve, quindi, decadrà per gli italiani residenti oltralpe la presunzione di evasione.

Sponsorizzazioni e onere della prova

La Corte di Giustizia Tributaria di secondo grado dell’Emilia Romagna, con la sentenza 294/8/2023, ha stabilito che spetta all’amministrazione finanziaria provare in giudizio che l’importo della sponsorizzazione contabilizzato dal contribuente sia frutto di una sovrafatturazione e che, quindi, ci sia poi stata la restituzione di somme di denaro.

Società a base ristretta di soci

La presunzione di distribuzione di utili extra contabili ai soci di società a ristretta base sociale non opera qualora vengano contestati costi indeducibili, ma solo nel caso in cui la rettifica del reddito riguardi costi fittizi. Così si è espressa la Corte di Giustizia Tributaria di secondo grado del Friuli Venezia Giulia  con la sentenza 2/1/2023.

Tagliate le super sanzioni per le ritenute omesse

Il Decreto Lavoro cancella le elevatissime sanzioni da 10 mila a 50 mila euro applicate per le omissioni o ritardi nei versamenti delle ritenute previdenziali effettuate ai dipendenti.

Il ritorno dei voucher per il lavoro occasionale

Si amplia ulteriormente il perimetro delle prestazioni occasionali retribuite mediante i voucher. Dopo le deroghe previste per il turismo e l’agricoltura, ora il Decreto Lavoro amplia l’uso dei voucher  ai settori  dei congressi, delle fiere, degli eventi,, degli stabilimenti termali e parchi di divertimento. In questi ambiti l’uso dei voucher sarà ammesso fino a 15 mila euro all’anno di compensi.

Si al licenziamento per un furto lieve

In fatto di licenziamento per appropriazione di beni aziendali non conta il quanto, conta pittosto la violazione della fiducia. Così a stabilito il Tribunale di Milano sulla scia di una giurisprudenza che va acquisendo sempre maggiori consensi.

Tax crediti a chi finanzia interventi di bonifica

L’incentivo è riconosciuto ad aziende e privati nella misura del 65% delle spese sostenute per effettuare o far effettuare interventi di bonifica ambientale.

False fatture e assoluzione dell’emittente

Per i giudici di legittimità non può essere condannato l’utilizzatore di fatture relative ad operazioni inesistenti se l’emittente dei documenti viene assolto con sentenza definitiva.

Cessione crediti pro soluto

La Cassazione, con la ordinanza 2229/2022, ha chiarito che la cessione di un credito pro-soluto determina un componente negativo di reddito che va inquadrato nell’ambito delle perdite su crediti e non delle minusvalenze. Questo comporta che, in base all’articolo101 co.5 del Tuir, gli elementi di certezza e precisione richiesti riguardano anche gli elementi che a monte hanno indotto alla cessione medesima.

Ampia autonomia degli statuti sulla riscattabilità delle azioni

Con le nuove massime n. 79 e 80 del Consiglio notarile di Firenze, viene sottolineato che sono legittime le clausole dello statuto  che prevedono che determinate categorie di azioni emesse dalla società siano soggette al potere di riscatto da parte della società o di singoli soci.

La dichiarazione di fallimento non scioglie il rapporto di agenzia

La Cassazione, con la sentenza 10046/2023 e sovvertendo l’orientamento precedente della giurisprudenza, ha stabilito che, a seguito di dichiarazione di fallimento,  l’esecuzione del rapporto di agenzia resta sospeso fino a quando il curatore, con l’autorizzazione del comitato dei creditori, dichiara di subentrare nel contratto in luogo del fallito.

CANONI DI LOCAZIONE INDICE  ISTAT  DI  LUGLIO

L’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati relativo al mese di luglio 2023  è  pari al   5,7%, che ridotto al 75%  ai fini dell’adeguamento annuale dei canoni di locazione di immobili, corrisponde al  4,275%.

 

*** Per gli approfondimenti su tali argomenti potrete contattare lo Studio.


Martedì   5

I  V  A    - Emissione della fattura da parte dei rivenditori autorizzati di documenti di viaggio relativo al trasporto pubblico urbano di  persone.

 

Sabato     16

Associazioni sportive dilettantistiche e senza scopo di lucro - Ultimo giorno per l’annotazione delle operazioni.

Ultimo giorno per  l’emissione e la registrazione delle fatture differite e cioè di quelle relative alle cessioni di beni effettuate nel mese  precedente.

Ultimo giorno per  i commercianti al dettaglio per aggiornare il registro dei corrispettivi con un’unica registrazione riepilogativa  delle operazioni effettuate nel mese    precedente.

Ultimo giorno per le imprese della grande distribuzione (che abbiano espresso l’opzione) per  la trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri relativi al mese precedente.

Ultimo giorno per l’annotazione del documento riepilogativo delle fatture di importo inferiore ad   €   300,00=  emesse nel corso del mese precedente.

Contribuenti minori e minimi   - Annotazioni delle operazioni.

 

Lunedì     18

I V A   - Versamento dell’imposta  relativa al mese precedente per i contribuenti mensili.

Versamento dei  contributi  INPS da parte dei datori di lavoro per le retribuzioni dei dipendenti maturate  nel mese  precedente.

Versamento dell’ addizionale  regionale, provinciale e comunale all’Irpef sui redditi di lavoro dipendente del mese  precedente.

Imposte Unico 2023  - Versamento  rata delle imposte risultanti dal modello  Unico  e  rateizzate dai titolari di partita iva.

Versamento del contributo dovuto alla Gestione separata INPS da parte dei committenti sui compensi corrisposti nel mese precedente  agli amministratori ed ai collaboratori coordinati e continuativi.

Versamento delle ritenute operate nel  mese  precedente    su:

redditi di lavoro dipendente

codice 1001

emolumenti arretrati

codice 1002

indennità cessazione rapporto lavoro

codice 1012

ritenute 4% IRPEF su contratti appalto condomini

codice 1019

ritenute 4% IRES   su contratti appalto condomini

codice 1020

compensi di lavoro autonomo

codice 1040

provvigioni ad agenti e rappresentanti di commercio

codice 1038

compensi ad amministratori e collaboratori coordinati

codice 1004

ritenute su tombole e lotterie

codice 1046

ritenute su giochi di abilità

codice 1047

ritenute su altre vincite e premi

codice 1048

 

IMPOSTA   INTRATTENIMENTO -  Versamento dell’imposta relativa alle attività svolte nel mese precedente.  

ASSISTENZA FISCALE  - Per i sostituti di imposta che effettuano le operazioni di conguaglio relative all’assistenza fiscale scade il termine per il versamento delle somme a saldo ed in acconto trattenute sugli emolumenti corrisposti nel mese precedente.

ACCISE -  Ultimo giorno per il pagamento dell’imposta.

REDDITI DI CAPITALE E DIVERSI   – Versamento dell’imposta sostitutiva

BANCHE   – Versamento in acconto delle ritenute operate

FONDI COMUNI ITALIANI  - Versamento in acconto delle ritenute operate dalle SGR e SICAV  delle ritenute  operate sui proventi dei fondi comuni di investimento.

 

Lunedì     25

Scambi intracomunitari - Presentazione elenchi INTRASTAT per i contribuenti mensili e trimestrali.

ENPALS  - Presentazione della denuncia mensile delle somme versate riguardanti il mese precedente, da parte delle aziende del settore dello spettacolo e dello sport (rispettivamente modello 031/R e modello 031/R-SP)

Sabato    30

ANAGRAFE TRIBUTARIA  - Comunicazione dei contratti stipulati dalle società di  leasing e dagli operatori che svolgono attività di locazione e noleggio.

Autofatture - Scade il termine per l’emissione delle autofatture e delle fatture integrative  da parte del cessionario che non ha ricevuto regolare fattura relativa ad operazioni effettuate nel secondo mese precedente.

I V A   - Adempimenti di fine mese.

Annotazione da parte degli editori e dei distributori di ticket parcheggi prepagati e di titoli di viaggio delle quantità consegnate o spedite nel mese precedente.

DURC  INTERNO  - Elaborazione del modello di regolarità contributiva.

ANAGRAFE TRIBUTARIA - Comunicazione periodica telematica degli intermediari finanziari.

ANAGRAFE TRIBUTARIA - Comunicazione periodica telematica dei dati relativi al pagamento di interessi a non residenti.

MONITORAGGIO FISCALE - Comunicazione all’Anagrafe tributaria da parte degli intermediari che effettuano versamenti da e per l’estero di denaro, titoli e valori.

Autotrasportatori – Annotazione delle fatture emesse.

 

Lunedì  2  ottobre

Contratti di locazione  - Registrazione e versamento dell’imposta di registro (2%) per i contratti  di locazione.

Dichiarazione Modello Unico 2021 – Versamento, a seguito di rateizzazione,   da parte dei soggetti non titolari di partita iva.

I V A – Acquisti intracomunitari da parte di enti, associazioni ed altre organizzazioni Dichiarazione e versamento

ACCISE – GAS NATURALE   - Versamento della rata di acconto mensile.

Imposta sulle assicurazioni - Versamento mensile.

Imposta comunale sulla pubblicità  - Versamento rata mensile

Bollo – Versamento della rata per il pagamento in modo virtuale

TOSAP – COSAP   - Versamento rata

RIFIUTI -  Versamento del tributo speciale per il deposito in discarica di rifiuti solidi.

Tasse automobilistiche – Termine per  versare  la tassa automobilistica dovuta per i veicoli e gli autoscafi. 

 

Ultime Notizie

Articoli più letti

Ultimi Articoli

Ultimi Documenti


STUDIO ROMANO - PIAZZA VANVITELLI 15, 80129 NAPOLI - P.IVA:05577880635

Powered by

NSS

NonSoloSiti.com WebDesign.

SR